Castel Presule

L’imponente castello dall’epoca di Massimiliano impressiona con la sua collezione di armi.

Sicuramente avrete già notato il castello passando per Fiè o Castelrotto: poco prima di Fiè allo Sciliar, sul lato destro sopra la strada, sorge il magnifico Castel Presule. L’edificio fu menzionato per la prima volta nel 1279 come “castrum presile” e attorno al 1500 è stato rinnovato nello stile del Rinascimento da Leonhard von Völs, il proprietario di quel tempo. Notevole è la grande collezione di armi: pevalentemente oggetti del XIX secolo, ma anche armi dal tempo di Leonhard von Völs vi lasciano fare un viaggio nel tempo.

Oggi il castello, sotto la direzione della “Kuratorium Schloss Prösels srl”, è anche un luogo d’incontro per manifestazioni culturali di tutti i tipi. Nei mesi estivi il castello offre spazio a varie mostre, concerti, teatro e altri eventi culturali. Anche una parte della nota Cavalcata Oswald von Wolkenstein in tarda primavera ha luogo nel cortile di Castel Presule e conta sicuramente tra gli highlight di tutto l’anno.

Orari d’apertura:
dal 1 maggio al 31 ottobre 2017
visite guidate da domenica a venerdì
maggio e ottobre: alle ore 11.00, 14.00 e 15.00
giugno e settembre: alle ore 11.00, 14.00, 15.00 e 16.00
luglio e agosto: alle ore 10.00, 11.00, 13.00, 14.00, 15.00 e 16.00
chiuso il sabato

Ingresso:
Euro 8,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 6 anni
Euro 4,00 (bambini e giovani dai 6 ai 14 anni)
gratuito con la Museumcard o museumobil Card

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0471 601062, info@schloss-proesels.it

Alloggi consigliati

  1. Hotel Floralpina
    Hotel

    Hotel Floralpina

  2. Peternaderhof
    Agriturismo

    Peternaderhof

suggerimenti ed ulteriori informazioni